CASELLA PEC

CONTRIBUTI - Cartella esattoriale notificata con posta elettronica certificata-(PEC)

A decorrere dal 1° giugno 2016, la notifica di tutte le cartelle esattoriali, compresa quella dell’Enpaf, avverrà, per quanto riguarda tutti i professionisti iscritti agli Albi e, dunque, anche per i farmacisti, esclusivamente, per mezzo di Posta Elettronica Certificata registrata presso l’indice nazionale degli indirizzi di posta elettronica certificata (INI – PEC).   Si rammenta che la Posta Elettronica Certificata è il sistema che consente di inviare e - mail con valore legale equiparato ad una raccomandata con ricevuta di ritorno. Tutti i professionisti iscritti agli Albi sono obbligati, per legge, a dotarsi di un indirizzo PEC e a comunicarlo all’ Ordine di appartenenza i quali a loro volta provvedono a trasmetterlo all’indice nazionale (INI-PEC).

 

 

Pubblicato il: 19.12.2016